Zoda – Ego | Yolown

[Verso 1: ZODA]

Preferisco un sorriso vero a mille falsi
Tenti di rimediare a sbagli con gli sguardi
Mani sporche come i contanti
Ora provi a chiamare, è troppo tardi

Chiudo gli occhi
Nel mio buio non vedo nessuno
Penso ai miei sogni infranti
Distrutti da qualcuno
Mi sento a tocchi
Non son scemo te lo giuro
Ho dedicato tempo a qualcuno (agli altri)
Ogni secondo mai ceduto
Un attimo di vita perduto

Ma dietro ogni favore si nasconde un compromesso
Forse so’ io lo sbagliato
Chiudo gli occhi e ripenso
A quelle giornate vissute senza un senso
E nelle altre in cui cercando me stesso
Mi sono perso

Ci insegnano a stare zitti
A parlare se interpellati
Siamo tanti visi asciutti
Gonfiati e risvuotati
Siamo solo nemici programmati
I cartoni animati dei politici
Baciamo le mani

 

Affogare le parole dentro lacrime di dolore
Rilasciare il malessere nascosto nel cuore
Un modo come un altro per distruggersi
Ma serve a rimanere svegli e non illudersi

[Hook]

Preferisco un sorriso vero a mille falsi
A.k.a. lista amici vuota da contatti falsi
State tutti in fila a darvi tanti calci
Qui non si respira, fate passare avanti

Preferisco un sorriso vero a mille falsi
Tenti di rimediare a sbagli con gli sguardi
Mani sporche come i contanti
Ora provi a chiamare, è troppo tardi

E’ troppo tardi

[Verse 2: ZODA]

E’ tardi?!
Mi dici basta
Poi divento una bestia

[King OM]

Ogni lasciata è persa
Non posso venire in pace con gli scemi di guerra

[ZODA]

Ora strilli e mi deridi
Non ti fidi
Quali amici? Tanti visi stanchi

[King OM]

Fate i fichi ma scappate come Bambi

[ZODA]

Vuoi rovinarmi
Vado avanti in questa vita d’istanti
Dove si sentono grandi solo i più codardi

[King OM]

Non ci credi? Fatti un giro vieni qui
Impazzisci e muori come Marylin
Tanto poi non ti danno meriti
Tu mediti

[ZODA]

Io che ho il distacco mi lancio
Tu chiusa in difesa io sempre all’attacco
Tu la caduta, io l’atterraggio
Con la tua strategia del pianto

Precedente Zoda - No/Way | Yolown Successivo Zoda - Aporia | Yolown